kotlin

Android: gestire ListView in Kotlin

Episodio #105 | Durata 18 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 28-11-2018 | Categoria -

La sintassi del linguaggio Kotlin ha arricchito la vita dello sviluppatore Android permettendo di produrre codice più sintetico ed espressivo. Vediamo con un esempio pratico come il classico costrutto delle ListView può essere sfruttato con questo linguaggio

kotlin

Android: iniziare a programmare in Kotlin

Episodio #102 | Durata 15 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 07-11-2018 | Categoria -

Kotlin è a tutti gli effetti uno strumento ufficiale per lo sviluppo Android. La sua espressività permette di rendere più agevole il lavoro senza perdere nulla di quello cui siamo abituati. La totale compatibilità con Java rende possibile integrarlo gradualmente nei nostri progetti

kotlin

Kotlin, programmazione a oggetti avanzata

Episodio #98 | Durata 35 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 10-10-2018 | Categoria -

In Kotlin, possiamo utilizzare ogni costrutto tipico della Programmazione Orientata agli Oggetti. Abbiamo a disposizione ereditarietà, override di metodi, classi astratte e molto altro ancora. In questo screencast, un esempio pratico ci illustra molti di questi elementi al lavoro

kotlin

Kotlin: Programmazione Orientata agli Oggetti

Episodio #96 | Durata 33 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 26-09-2018 | Categoria -

Il linguaggio Kotlin offre tutto il supporto necessario alla Programmazione Orientata agli Oggetti. In questo screencast, ne vedremo i principali costrutti al lavoro: classi con metodi e costruttori, enum e le nuove data class, il tutto espresso con una sintassi concisa e leggibile

Android

Espressioni lambda in Android

Episodio #94 | Durata 16 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 12-09-2018 | Categoria

Java ha da sempre rappresentato per gli sviluppatori Android un linguaggio completo e flessibile pur evidenziando, a volte, una sintassi prolissa. Lo sviluppo Android contempla ormai molte novità recenti introdotte in questo linguaggio, a partire dalle espressioni lambda: ecco come usarle

kotlin

Iniziamo a programmare con Kotlin

Episodio #93 | Durata 21 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 05-09-2018 | Categoria -

Kotlin è giovane, moderno ed estremamente produttivo. Deriva da Java ed è recentemente diventato uno dei linguaggi di programmazione ufficiali per lo sviluppo di app Android. Presenta caratteristiche di livello elevato, ma non pone grandi ostacoli al programmatore che voglia iniziare ad usarlo: scopriamolo insieme

Android

Android Room: relazioni con Type Converters

Episodio #88 | Durata 33 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 27-06-2018 | Categoria - - -

Per poter gestire completamente le relazioni in Android Room, è necessario conoscere i Type Converters, elementi che si occupano di convertire oggetti Java da e verso il database Sqlite. In questo screencast ne vediamo il funzionamento con l’aggiunta di altri elementi che ne fanno da corollario

Android

Android, gestire relazioni uno-a-molti con Room

Episodio #82 | Durata 28 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 16-05-2018 | Categoria - -

Le informazioni sono tanto più importanti quanto più sono collegate tra loro. I database offrono vari tipi di relazioni tra tabelle e Room le supporta in ogni aspetto. Vediamo come lavorare con le relazioni uno-a-molti tra Entity, una delle tipologie più comuni in assoluto

Android

Android: gestire database SQLite con Room

Episodio #79 | Durata 34 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 25-04-2018 | Categoria - - -

Android offre un nuovo approccio ufficiale alla gestione dei database. Si chiama Room ed è una libreria di persistenza parte delle Android Architecture Components. Ispirato ad un approccio ORM, richiede pochissimo codice grazie all’uso pervasivo delle annotation Java. Scopriamolo insieme

Java

Java e Android: eseguire test automatici con JUnit

Episodio #76 | Durata 29 minuti | Autore Giuseppe Maggi | Data 04-04-2018 | Categoria - -

Un buon software deve essere robusto, efficiente e affidabile. Sottoporlo a sperimentazione manuale non basta, servono meticolosità, pazienza e continuità che solo una macchina può garantire. In questo screencast parliamo di test automatici in Java e Android con JUnit: programmi che mettono alla prova altri programmi